venerdì 2 ottobre 2009

Fate girare...

Invece di rassegnarsi al fatto che se uno fa una porcata, prima o poi la notizia circola, invece di abituarsi al fatto che sarebbe il caso di far meno vaccate, se non si vuole che se ne parli, ecco che stanno provando a far si che diventi illegale (non impossibile, illegale. È drammaticamente diverso) darne notizia.
Operando alla radice.
Cioè sulla costituzione.
Stanno provando a riscrivere l'articolo 21!
Leggete qui e diffondete il più possibile!!!

7 commenti:

amatamari© ha detto...

E così, passin dopo passetto, si cancella la democrazia e la libertà...
:-(

Hugo88 ha detto...

di fatto dici che cambia grachè?

Alessandro Arcuri ha detto...

Certo, perché s'è ben visto come intendono loro, la frase "lesive della dignità della persona o del diritto alla riservatezza". Per loro vuol dire "tutto quello che al nostro padroncino non garba rispondere".
A Clinton l'hanno costretto ad ammetterlo di fronte all'america intera che s'era fatto ciucciare il bigolo dalla sboldrona della Lewinski!
Perché qui il nanerottolo può decidere a cosa rispondere e a cosa no?!?
E -last but not least- le loro luride zampacce sulla costituzione io non ce le voglio, a prescindere!!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

Un'altra porcata ad usum delphini: e non ci vengano a parlare di privacy, per favore!
Con la scusa della privacy hanno tagliato le gambe alla magistratura e alle forze dell'ordine con le intercettazioni; con la stessa scusa imbavagliano la stampa, castrata dal proprio diritto-dovere di informare...

E no, le loro manacce sulla Costituzione non le voglio neppure io, Alessandro!

LaCoccinella ha detto...

infatti notizie del genere in tv vengono fatte passare in maniera soft.... quasi a volerle mimetizzare con la quotidianità: bambino muore in ospedale per un'appendicite non diagnosticata; la maggioranza sta lavorando per cambiare la costituzione a loro piacimento; il premiere regala tot case ai terremotati! viva viva il nostro premiere!!!!

Pape Satan Aleppe ha detto...

Si ho sentito ... Ma non credo che ci riuscirà, almeno lo spero.
Nel frattempo farò girare.

Alessandro Arcuri ha detto...

Eh ma siccome abbiamo visto che ormai Napisan firma tutto quello che gli viene presentato, forse è meglio correre ai ripari preventivamente...