venerdì 22 ottobre 2010

Concorrenza sleale

Ragazzi, se ci si mette anche il vaticano, a far figure da chiodi su scala internazionale facciamo l'en plein!
Non bastano le gaffes berlusconiane, ormai diventate dei classici, degli evergreen, degli standards, direbbero i jazzisti. No, adesso pure l'Osservatore Romano deve farsi riconoscere all'estero!
Pochi giorni fa, spinti da non so bene quale motivazione, hanno affermato che i Simpsons sarebbero cattolici. Chiunque abbia visto anche solo una puntata della mitica serie, sa che i Simpsons vanno a messa nella chiesa del reverendo Lovejoy che -essendo sposato- sarà alquanto difficile che sia cattolico.
Tant'è vero che perfino i produttori del cartone animato hanno tenuto a precisare che -sì- l'Osservatore Romano ha detto una solenne cazzata.
E la cosa, ovviamente, non è passata inosservata.


D'OH!

11 commenti:

ventopiumoso ha detto...

oh dio ah ah, ma dico, ma che ridicoli.. mah!

Ernest ha detto...

eppure l'altra mattina ho visto ned flander che saliva le scale della chiesa qui di fronte... mah!

syl ha detto...

Eeeeeh, le grandi tematiche teologiche...

Ubi sunt meae scarpettae rubrae de Prada???

Intanto, se posso, vi metto questo link ;)

Arcureo ha detto...

"Meae scarpettae rubrae de Prada, quod me faciunt slanciato et apphusolato pedem!"

^______^

Disegni rules!!!

Punzy ha detto...

1) non capisco al vaticano cosa importi di che religione sono i simpson
2)ammesso che sia rilevante per l'osservatore romano, qualcuno gli ha spiegato che sono finti per cui Dio non ha guadagnato 5 anime?

Arcureo ha detto...

...ah perché invece il loro dio è vero?

Punzy ha detto...

non entro nel merito, non ho elementi per valutare se sia vero o no..ma una cosa la so per certa: Lisa è buddista!!!

Bastian Cuntrari ha detto...

... ma i Flintstones sono sicuramente atei: all'epoca ancora non esisteva alcun oppio dei popoli! Tiè...

Silas Flannery ha detto...

(ecco, avevo cliccato su commenta proprio per dire quello che sostiene Punzy, e allora mi tocca arrendermi. Però, se vuole, il Vaticano, posso fare convertire al cattolicesimo i protagonisti di alcuni dei miei racconti... basta un'offerta congrua - e che non sia un buono sconto per il Purgatorio, please).

mgg64 ha detto...

non c'è problema il vaticano spara cazzate da secoli... manco si saranno accorti d'aver fatto una figura di melma

Arcureo ha detto...

Vero, ma una volta nessuno si sarebbe sognato di farglielo notare! ;-)