domenica 4 gennaio 2009

Stare zitti, per UNA volta, no eh?

Delle volte sembra che in vaticano lo facciano apposta. Non perdono nemmeno un'occasione per starsene con quelle boccacce tappate ed evitare tremende figure da chiodi.
Secondo un loro articolo (sicuramente disinteressato... tanto disinteressato quanto io mi chiamo Sean Connery) la pillola anticoncezionale avrebbe "effetti devastanti sull'ambiente".
Sono venuto a saperlo qui.
Oltre ad infilare una prima castroneria dicendo che è perfino abortiva (ma -come evidentemente solo loro non sanno, essa impedisce l'ovulazione, non agisce come la RU486 che inibisce lo sviluppo dell'embrione e ne favorisce il distacco dalla mucosa uterina!), oltre a questa prima cazzata, dicevo, è la questione dell'ambiente che mi fa girare i coglioni all'inverosimile.
La loro pelosa preoccupazione sui danni ambientali suona quantomeno fuori luogo dopo che la loro radiolina privata è stata al centro di un succoso scandalo di inquinamento per elettrosmog, prontamente insabbiato da solerti scimmiette ammaestrate in divisa da avvocato (porci, by the way).
Leggete un po' qui e se vi rimane ancora della bile, qui.
Comunque il fatto è questo: quand'anche la pillola anticoncezionale dovesse contenere un cocktail di polonio e uranio (agitato, non shakerato), io di lezioni di ecologismo da quei gonnelloni non ne voglio sentire!!

Fatevi
I
Cazzi
Vostri!

(Giacché giusto qualche giorno fa avete stabilito che voi le leggi italiane non le recepite! Pagliacci!)

...poi dicono che uno bestemmia...

7 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

Ale, 'stavolta hanno ragione, però!! Tutto quello che è anticoncezionale inquina! Le spirali, ad esempio: ma lo sai che quando si buttano via, poi se le fregano le pantegane e ci fanno Powerbocking nelle fogne? E i profilattici?
Io ho visto una famiglia intera di toponi che li gonfiava e li cavalcava come fossero canotti per andare sul Tevere!
P.S.: ma di dare via il cul', gliel'hai detto?

Alessandro Arcuri ha detto...

No, perché secondo me jie piace pure! E gli farei cosa gradita! ;-)


(P.S. ...powerche?!?)

Bastian Cuntrari ha detto...

... l'ho dovuto cercare con le immagini su Google, il powerbocking. Anche se in realtà cercavo il nome di quell'attrezzo che ha il manubrio di un monopattino e sotto, anziché le ruote, una grande molla: ma non l'ho trovato... tanto hai capito lo stesso!
La tua chiosa sul mio post scriptum è favolosa! E hai perfettamente ragione!

Punzy ha detto...

ok, l'articolo mi rifiuto di leggerlo ma in che modo sarebbe danosa per l'ambiente, la pillola? perche' quando la defechi ottura le tubature? non e' biodegradabile e le donne la gettano nell'ambiente senza riguardo? ma nessuno gli ha risposto che la loro conoscenza della biologia risale al primo medioevo?

Susanna ha detto...

Perché non si scagliano contro gli inquinatori, se gli interessa tanto la difesa dell'ambiente?
Lo sappiamo, no?
gatta susanna

Alessandro Arcuri ha detto...

@ Bastian:
anvedi il powerbocking... cioè è gente che si oscarpistorizza, diciamo così, anche se le gambe ce le ha ancora!
Non si finisce mai d'imparare...

Prefe ha detto...

vabbeh dai , sono scemi. Lasciam perdere.
La pillola adesso è abortiva. Un'altra di nuova.