giovedì 15 gennaio 2009

Ed ecco che le brache calano!

Tutti vi ricorderete della sgradevole uscita dell'altrettanto sgradevole Brunetta (per fortuna che di lui ce n'è poco, valà) sul fancazzismo della gente di sinistra:
Ora, come nella migliore tradizione, quando sono gli altri a fare le pulci ai nostri alacri (e destrorsi) lavoratori, ecco che improvvisamente tutta la tronfiaggine viene misteriosamente meno:
...aaahn ecco.
Volevo ben dire.

Mavaffanculo! (© Prefe)

11 commenti:

Prefe ha detto...

ma guarda che stronzi!
non l'avevo neanche vista.

Pietro ha detto...

e il popolino abbocca

Punzy ha detto...

il popolino ormai abbocca sempre

articolo21 ha detto...

ahahah

Sally Cinnamon ha detto...

uh stranamente questa me l'ero persa, ma non mi stupisce affatto...

Alessandro Tauro ha detto...

A costo di sembrare anche un po' leccaculo, mi permetto di dirti che il tuo post, nella sua estrema sinteticità, è decisamente molto più efficace del mio!!
Lo dico con la massima obiettività!!
La dimostrazione che citare due titoli di quotidiani può fare breccia più di tutto il resto!

Viva le "sparate acide" se sono tutte così!! :)

Alessandro Arcuri ha detto...

Heh heh, thanks... ^__^

Le Favà ha detto...

Hanno la faccia come il culo...

e con questo dico tutto.

Andrew ha detto...

ti auguro un buon weekend
ps: scambio link? ;-)

Stefano ha detto...

Ragazzi siete dei portenti. Avanti sempre così.

silvano ha detto...

Caro Alessandro come si dice "avanti popolo bue", fin che dura...