sabato 24 gennaio 2009

Berlusconi? Un dilettante!

Se pensate che le barzellette sugli ebrei snocciolate da Berlusconi siano un fatto grave (non tanto perché le abbia dette... quanto per averle dette in veste di carica istituzionale) vi sbagliate di grosso. Il pastore tedesco con una sola mossa fa scacco e spedisce a casa il nanerottolo.
Lui si che è un professionista...

9 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

Meno male, Alessandro!
Ero tanto, ma tanto preoccupata!! Erano 21 anni che ogni notte mi addormentavo con quel solo pensiero: "Speriamo che lo faccia... speriamo che lo faccia...".
Ma va da via il c*****!!!

Pietro ha detto...

senza vergogna..

Punzy ha detto...

questa notizia mi ha scioccata, speriamo che sciocchi anche quei coglioni che la domenica si mettono sotto il suo balcone elemosinando uno sguardo o una preghiera..senza testa..

il Russo ha detto...

Oh, era ora caro Alessandro, non trovi? Basta con questa ipocrisia su una chiesa cattolica rispettosa degli altri ed ecumenica, basta con ste menate del concilio: i cattolici come si deve (e ce ne sono, per carità) sono minoranza all'interno della setta e non riescono a condizionare le deliranti prese di posizione dei vertici, i quali sono la cosa più antitetica al rispetto degli uomini ed alla loro sofferenza che esista.
Ben contento di condividere gli stessi tuoi argomenti!

Alessandro Arcuri ha detto...

Punzy... ma secondo te, da uno a dieci, quante probabilità ci sono che ciò accada? :-/

Punzy ha detto...

..ale..magari vengono illuminati dallo Spirito Santo...he he he

Alessandro Tauro ha detto...

Il Papa & company continuano a dimostrarsi quello che sono nel profondo del loro animo... nazifascisti.
Sono partiti dalla beatificazione dei cardinali e dei vescovi filo-franchisti spagnoli e sono arrivati alla REVOCA della scomunica per i vescovi negazionisti.

A quando la beatificazione di Hitler e di Pinochet? Sulla seconda ce la stavano quasi facendo persino con Papa Giovanni Paolo secondo...!

Comunque meglio così... più cazzate fanno in questo senso e meno giovani clericali ci saranno (almeno si spera!)

Le Favà ha detto...

Aveva ragione Sabina Guzzanti...

NoirPink - Modello PANDEMONIUM ha detto...

Ora si sta cercando di far passare il messaggio che mons. Williamson è una specie di "voce sola", ma in realtà le connessioni tra i lefebvriani e neonazisti sono molte... Non ne ho trovato notizia sui media italiani, però: sarà un caso?
http://noirpink.blogspot.com/2009/01/i-lefebvriani-sono-in-piena-comunione.html