domenica 17 gennaio 2010

Nostalgia, nostalgia canaglia...

Ho come il sospetto che, almeno in Veneto, il pidielle voglia racimolare consensi fra i nostalgici del fascio, altrimenti un manifesto elettorale di tale fatta voi come lo spieghereste?

No perché bastava un "me ne frego!" come slogan e facevano l'en plein!

8 commenti:

Rouge ha detto...

Chi gli ha curato la campagna pubblicitaria è un genio. Non scherzo.

syl ha detto...

Questo curioso profilo a metà tra Musssolini, Hitchcock e Scalfaro è sorprendente nel modo in cui sa candidamente rimandare a significati indicibili, che risultano solo velatamente evocati.
Questi qua sono dei geni del male.
Secondo me questa pubblicità è un lampante esempio di quanto oggi TUTTO possa essere mischiato senza responsabilità rendendo indistinguibili significati che in altri momenti non sarebbero stati accettabili, e che inveve ora possono essere dichiarati diventando la normalità.
E così un politico locale si può permettere di promuoversi usando sentimenti nostalgici innominabili, riferimenti al mondo cinematografico e rimandi a uomini politici italiani con una specie di moralità, a copertura di un target decisamente ampio.
Campagna decisamente inquietante.

Punzy ha detto...

ma e' geniale!!! che rabbia, non ci sono creativi del genere a sinistra..

Bastian Cuntrari ha detto...

Senza misteri???
Sembra la pubblicità di Tom Ponzi!!!

Arcureo ha detto...

@ Syl: ...vuoi dirmi che prima o poi rischieremo di vedere -che so- il faccione del Berlüska nella tipica posa iconica di Che Guevara?
Non è poi così tanto remota come possibilità; del resto lo storico ritratto ormai è stato ridotto a logo, alla pari del baffo Nike o che so io...
Disgustorama...

syl ha detto...

A' io non mi stupirei di vedere un
BerlusCheGuevara, del resto che lo siamo già ritrovato "presidente operaio", se non mi falla la memoria.
Disgustomatic.

il Ratto ha detto...

sarà la mia deformazione cinefila
però
considerato anche il cognome
a me ricorda anche il profilo di marlon brando nel padrino.

in ogni caso meglio del solito candidato medio,
dal punto di vista del marketing.

cumino ha detto...

L'avevo notata anch'io questa velata somiglianza nel profilo. E dopo questo post ti linko. Ciao, buona giornata.