domenica 10 agosto 2008

Pago le tasse... E ALLORA?

La notizia è di quelle che non possono non mancare, d'estate. Nonostante nella ex-URSS ci si continui a scannare e in Cina si faccia finta che va tutto bene per giustificare il giro di miliardi connesso alle olimpiadi, il vippume italiota riesce lo stesso a guadagnarsi gli onori delle cronache.
Stavolta è Briatore che fa notizia. In una spiaggia della Costa Smeralda il Nostro è arrivato a terra con tre gommoni, noncurante delle limitazioni imposte dalla legge che prevedono come non ci si possa avvicinare a meno di 500 metri dalla riva, per le spiagge frequentate da bagnanti (e quella lo era, ovviamente)
Per fortuna la gente ha fatto sentire la propria voce, protestando per questa ennesima dimostrazione di menefreghismo delle regole.
Fin qui la cosa non sarebbe degna della minima attenzione... però... c'è un però.
Stando a quello che dicono sul sito de Il Corriere, la reazione dell'augusto personaggione è stata degna degli annali della fallocefalia (categoria a me cara che ormai racchiude svariati esclusivissimi rappresentanti).
Cito:
Più tardi è riapparso Briatore: «Ma come – ha obiettato – noi siamo così carini e poi veniamo ricompensati così.»
Carini? In che senso? Che avete reso la gente migliore perché ha potuto godere della vostra balsamica visione? Cos'è, delirio mistico? O forse deve bearsi perché avete omaggiato gli esercizi commerciali della vostra presenza?
Beh ho una notizia da darvi: il turismo in Sardegna è esistito da prima che esisteste voi, e continuerà nel tempo, che voi esistiate o meno.
Poi ha continuato: «Qui chiudo tutto» (E chiudi!) «Pago le tasse, è un mio diritto»
No, ciccino. Per quante tasse tu possa mai pagare, la legge prevede che i natanti a motore non possano avvicinarsi a meno di tot metri dalla riva.
Vale per me, come per te. Chiaro?
Il giorno che sarai primo ministro, potrai farti cambiare apposta la legge, perché pare che in sto paesucolo funzioni così, ma per ora te la metti via!
Mi auguro che Il Corriere abbia romanzato un po' la notizia e che in realtà non sia andata proprio così perché sarei anche stufo raso di sapere che c'é gente che continua a credere che più soldi ha in banca meno deve sottostare alle leggi!

7 commenti:

Riverinflood ha detto...

Ben fatto! In bocca al lupo!

articolo21 ha detto...

Buona fortuna

Anonimo ha detto...

Se c'è gente che continua a credere ciò, evidentemente ha ragione. Chi ha i soldi si diverte a passare sopra le leggi. Quale gioia è più sopraffina del mostrare a tutti quanti che LORO devono sottostere ai regolamenti, LORO, mica NOI?
gatta susanna
(ildiariodisusanna.blogspot.com)

MelissaP2 ha detto...

ma tra l'altro non aveva forse detto che lui la tassa sul lusso non l'avrebbe mai pagata? in ogni caso proprio un gran fallocefalo (complimenti per la categoria)

il Russo ha detto...

Sottoscrivo in pieno, il guaio é che l'italiano medio questi li appoggia perchè anche lui vorrebbe essere così: avere i soldi e fare il cazzo che ne ha voglia in barba a tutto e a tutti!

alfa ha detto...

Mh, secondo me Il Corriere non ha romanzato nulla, da 'sta gente c'è da aspettarsi questo ed altro. -__-

(Che poi, tanto perchè ce piace er gossip, ho visto oggi delle foto su un settimanale che leggono i miei, con la Gregoraci, Briatore e un terzo uomo. Nulla di strano, certo, a parte il fatto che il terzo la Gregoraci sta baciando il terzo uomo... ohohoh.)

cornflake girl ha detto...

...Lei non sa chi sono Io!!!....
questa non l'ha detta?