martedì 6 settembre 2011

Che cos'è il genio? - Part V



Siamo un paese con diversi vulcani attivi all'attivo (scusate il gioco di parole) e con una storia di terremoti da fare paura, e cosa pensano, i CERVELLONI al governo? Che tutti progetti relativi alla geofisica vengano esclusi dai finanziamenti alla ricerca scientifica accademica.
Ragionamento impeccabile, direi!
Del resto siamo abituati a dare retta a personaggi biancovestiti che vanno in giro per paesi sovrappopolati e con incidenze di AIDS impressionanti, a dire che usare il preservativo è peccato... è chiaro che la sottigliezza di certi ragionamenti dopo un po' cominci a sfuggirci.

5 commenti:

il Russo ha detto...

Quando si dice "I deficienti al potere", altrochè genio.
E io che, letto il titolo del tuo post nella blogroll, speravo di venire qua a farmi due risate: vai di bile travasata, altrochè....

Bastian Cuntrari ha detto...

Sei il solito polemico, Arcureo... Hanno fatto quel che potevano, no? Meglio tagliare i fondi alla ricerca geofisica (sennò, come si fa a far ridere qualcuno nel cuore della notte mentre la terra trema?), che non tagliare fondi a "testate giornalistiche" che sono il fiore all'occhiello della nostra editoria!
3 milioni e mezzo di euriki a Primorski Dnevnik, quotidiano in lingua slovena pubblicato a Triste; o 500 mila euro a Carta e quasi 300 mila a Chitarre (qui).
Per non parlare dei contributi all'editoria di quelli con la palandrana bianca: ho fatto la somma di quanto riportato qui, e siamo quasi a 8 milioni di euro!
'tacci loro, Arcureo!!

Anonimo ha detto...

Ma è lo stesso governo che voleva il nucleare a tutti i costi???
sarebbero capaci di costruirne una ai piedi dell'Etna. Cosa vuoi che importi la geofisica..

Ibadeth ha detto...

Vigliacchi imbecilli teste di minchia. Scusate i francesismi.

la Volpe ha detto...

secondo me è un modo per tenermi fuori dall'italia :|