mercoledì 19 agosto 2009

Evivva l'arivoluzzione e abaso il ghoverno

Manco canèi, prima di improvvisarvi writers, eh?

7 commenti:

Punzy ha detto...

un flash, uno stralcio di non ricordo quale libro di Don Camillo

Peppone fa finta di essere minacciato dai destrorsi vicini alla chiesa e nella lettera di minaccia che si scrive da solo risalta un: Peppone e un assino

e don camillo capisce che la lettera e' finta

pure peppone era comunista

la Volpe ha detto...

canèi?

???

Alessandro Arcuri ha detto...

Umm... dal momento che "canèi" sta per "cannoni", "spinelli" o "tromboni", vedi bene anche tu che la frase suona come un'esortazione ad assumere meno sostanze psicotrope, dai noti effetti deleteri sulla capacità di concentrazione, prima di accingersi a vergare tali frasi impegnative.

la Volpe ha detto...

Essendo romano, la frase "Manco canèi" non aveva alcun significato prima della tua spiegazione, per cui altro che "vedi bene anche tu"... :p

Alessandro Arcuri ha detto...

Infatti, ORA, dopo la traduzione, tu "vedi bene"! Prima effettivamente no, ma certe uscite riescono meglio nel vernacolo locale, ne converrai anche tu...

Prefe ha detto...

sì vabbeh. Quelli del Gramigna non si sono mai distinti per l'intelligenza...
A cominciare dal fatto che si dichiarano pacifisti per poi inneggiare alla resistenza armata

Susanna ha detto...

Forse sono sardi: occuppatto il maggazzinno abbiammo!