mercoledì 11 febbraio 2009

Nemmeno io ci posso credere

13 commenti:

articolo21 ha detto...

E si

Giuseppe Gatto ha detto...

la deriva è oltre la nostra immaginazione... io purtroppo ne conosco tanti che così come credono che ilgiornale e libero siano gli unici che raccontano la verità sono anche innamorati e contentissimi del loro "capo". In fondo sono uguali a lui (o vorebbero esserlo) ... pazzesco, pazzesco...

Pietro ha detto...

quello che pensiamo tutti, speriamo che aprano gli occhi i destrorsi..e il cervello, ovvio

Alessandro Arcuri ha detto...

Eh in effetti gattone ha ragione. Troppo spesso gli italiani soccombono al desiderio di emulazione verso i "potenti", verso il "potere" fine a se stesso, senza porsi domande su come sia stato raggiunto. Un'ammirazione quasi naif, ma dagli effetti pericolosi, ovviamente.
Pietro... io spererei che anche la sinistra aprisse gli occhi, il cervello e magari anche la patta, per vedere se ha ancora le palle. Ora come ora sta messa come stava Eluana, eh...

Punzy ha detto...

qualcuno lo pensa.
ma tanti, troppi, non sono di destra, sono berlusconiani: tifano per lui come per le squadre di calcio, se perdono e' colpa dell'arbitro

Alessandro Arcuri ha detto...

Spettacolare analogia, Pu'... cazzo, un colpo un centro... complimenti!

Le Favà ha detto...

Ma l'Italia è di destra. E non quella destra che portava spesso Montanelli, ma la destra Berlusconiana.

Non ho soldi, ma devo far vedere che li ho. Mutui per andare in vacanza. Guadagno 1000 euro al mese ma ne spendo 600 per le scarpe di prada. Ecco, è questa la palpabile ignoranza.

Punzy ha detto...

si zanzare e goal
certe matafore

Rouge ha detto...

In effetti c'è da vergognarsi ad essere rappresentati da 'sta banda di zulù. Mi chiedo se i loro elettori ogni tanto accendono il neurone o se rimane in perenne stand by.

confinidiversi ha detto...

Lo dico sempre anch'io che la politica si è ridotta a un tifo da stadio, a gergo calcistico e a nozioni parasportive.
L'altro giorno, mentre ero in fila con coso, un mio amico, viene fuori il discorso di "Obama abbronzato". E io dico con coso (di destra) Eh ma non siamo mica io e te che parliamo, son capi di stato! Ma come è messo?

E lui: Ha preso tutti in contropiede,è troppo forte, poi è simpatico e finalizza sempre.

Non capivo se si parlava di cassano o di Berlusconi.Mah.
E quindi dico che ci credo.

la Volpe ha detto...

anch'io ho letto questo pezzo e sono rimasto frastornato

comunque ripeto, come dissi sul blog di prefe, che io personalmente ho 4 amici di orientamento AN che hanno votato centro sinistra alle ultime due elezioni...

ventopiumoso ha detto...

io invece credo di sì, che la stragrande maggioranza della destra italiana sia questo, sia berlusconiana. ovvero zanzare ultrà, per usare il linguaggio di punzy :) al peggio non c'è mai fine. porcatroia.

Alessandro Arcuri ha detto...

Non che la sinistra sia messa meglio, eh... fra ex radicali ed ex socialisti che sono andati ad ingrassare le fila dei berluscloni...