mercoledì 16 novembre 2011

Ho voluto il kayak? E mo' pagaio!

Ecco, cominciamo a recuperare tutte le robe perse per strada in questi mesi. Già di mio sono una frana ad organizzarmi, se poi ci aggiungiamo impegni di concerti, tesi al conservatorio, cazziemmazzi, capite che è un attimo, per me, perdere pezzi per strada... già perché questo clippino che ora - a metà novembre - metto allegramente online, l'ho girato ai primi di giugno! Il 12, per la precisione.
Sono le riprese che ho fatto alla mitica Vogalonga (trenta Km a sola propulsione muscolare in giro per la laguna di Venezia) che però andavano montate, musicate... e ora che componi il pezzo... chiama i musicisti per registrarlo, organizzati, fai, briga... vabè ci siamo capiti.


Ecco... scuserete la qualità delle riprese un po' oblique, ma capirete che ero un filino impegnato a fare altro e la mia microtelecamera riprendeva un po' quello che capitava!
Bene, ora devo fare la stessa cosa per le riprese della discesa del Brenta in hydrospeed e il giro per i canali di Padova con la Padova In Voga.
Chissà che per prima della fine del mondo ce la faccia...

3 commenti:

latteaigomiti ha detto...

ma è bellissimo, altro che scusate le riprese. Grazie!
però adesso mi è venuta voglia di andare a Venezia e non posso, mi sento autorizzata a mangiarmi dei cioccolatini, giusto per tirarmi un po' su.

angie ha detto...

uauh... forte!
(ma il Brenta non era in secca?)

Arcureo ha detto...

Beh oddio, magari in certi punti più a valle può essere in secca, ma non lo è mai completamente...