martedì 25 giugno 2013

Ok, il prezzo è giusto!


E poi ci domandiamo come mai il merdanano abbia potuto arrivare dove è arrivato.
Per la gente (rendiamocene conto, Rita Dalla Chiesa È "la gente", non viene mica da Plutone!) il rispetto della legge e l'etica sono acquistabili in cambio di prime-time. Berlusconi ci ha resi tutti delle pietose veline e non credo abbia dovuto fare nemmeno tanta fatica...

8 commenti:

Bastian Cuntrari ha detto...

Veramente vergognosa, la "domandina": ma evidentemente la Rita nazionale SA BENE come funzionano le cose in tivù. Sarà per questo che sono anni che scassa le fanerogame con Forum?
Dal padre, evidentemente, non ha ereditato quel "senso dello Stato" che gli è costato la vita.

Baol ha detto...

M'è arrivato tramite RT e non ci volevo credere, sono rimasto senza parole ed ho fatto le tue stesse considerazioni

Arcureo ha detto...

Taci vah, Bastian... robe che se attaccano una dinamo alla tomba del padre, illuminano tutta Palermo! Schifo totale!

Ibadeth Hysa ha detto...

Penso che suo padre si rivolterebbe nella tomba.

Drumbuz ha detto...

Nah, ti contraddico: questa qui non è "la gente". E' una che si è sempre svenduta per pochi spiccioli al merdanano. E' una che ha difeso a spada tratta quella famosa finta terremotata un po' di tempo fa, solo perché l'aveva mandata il suo Grande Signore e Padrone a fargli pubblicità in tv. Veramente suo padre si rivolterebbe nella tomba.

Arcureo ha detto...

E invece secondo me la Dalla Chiesa è un perfetto campione della "gente", esattamente come quella troia che è andata a pagamento in tivù a dire che Berlusconi aveva risolto tutto a l'Aquila, appunto, ed esattamente come quelli che per 10€ vanno a sventolare le bandierine ai comizi del PDL.
Bisogna fare i conti così, ormai. Pensare il peggio e poi eventualmente avere belle sorprese da gente che con un moto d'orgoglio e amor proprio non si fa comprare.
A tal proposito guardati 'sto lucidissimo intervento qui

Drumbuz ha detto...

Ribadisco il concetto: il venti per cento scarso di rincoglioniti che votano il viscido e che partecipano a queste piazzate non rappresenta la gente nella sua totalità. L'ottanta per cento abbondante è costituito da quelli che, come dici, con un moto d'orgoglio e amor proprio non si fa comprare: questa è "la gente". Quella sciacquetta svendutasi a prezzo scontato non rappresenta me, te o chiunque altro provi questo moto d'orgoglio. Certo, basta quel venti per cento scarso a mandare a scatafascio un intero paese e la sua credibilità, solo perché l'altra parte non sa di essere un ottanta per cento abbondante.

Drumbuz ha detto...

Mi è scappato un anacoluto: "quelli che [...] non si fanno comprare".